GUIDA GRATUITA alla Maratona, Mezza Maratona e gare su strada




Ultime notizie

Consigli per il potenziamento muscolare per chi inizia a correre

Consigli per il potenziamento muscolare per chi inizia a correre  
Se esistesse un partito dei runner, da qualche anno a questa parte avrebbe vinto qualsiasi elezio...
Leggi tutto

Correre in estate: cosa deve fare e cosa deve evitare un runner quando si allena con il caldo

Correre in estate: cosa deve fare e cosa deve evitare un runner quando si allena con il caldo  
Correre di per sè è già molto faticoso, ma quando ci si allena con temperatu...
Leggi tutto

Gare su strada: l'importanza dello stretching e del riposo per evitare affaticamenti ed infortuni

Gare su strada: l'importanza dello stretching e del riposo per evitare affaticamenti ed infortuni  
Generalmente un podista over 40 che ha iniziato la pratica del running in età avanzata, pe...
Leggi tutto



Il modo migliore di allenarsi alla maratona


in Preparazione atletica, letto 1460 volte

 Stampa         Condividi

Chiunque può partecipare alle maratone ma non tutti raggiungono il traguardo e soprattutto pochi lo raggiungono con una buona posizione.
Generalmente se si partecipa alle maratone, come può essere la maratona di Roma, si partecipa anche per vincere e perchè questo avvenga ci si deve allenare per la maratona in modo consapevole.

L'allenamento può avvenire in solitudine, con amici oppure affidandosi ad un preparatore atletico.
Tutti e tre i modi sono ottimi ma ognuno porta a raggiungere specifici obiettivi.
Se si vuole vincere, o comunque qualificarsi in posizioni buone, è meglio farsi preparare da un personal trainer che sappia fare il suo lavoro. Non tutti i personal trainer sono adatti a fare il preparatore atletico per maratone e quindi si deve cercare la persona giusta, che viva nella propria città come può essere nel caso di un preparatore atletico a Roma o in altre grandi città. Sicuramente le città offrono maggiori possibilità di trovare persone competenti.

Andando al succo del discorso, quale è il modo migliore di allenarsi alla maratona?
La risposta è abbastanza facile ed intuitiva, allenarsi in modo costante e graduale per raggiungere i propri obiettivi.
Non serve racchiudere gli allenamenti in 2 mesi perchè si arriverebbe alla prova troppo stanchi e poco preparati. Se si vuole davvero partecipare ad una maratona si deve mettere in conto il tempo di allenamento che richiede. Occorre almeno un anno o almeno 6 mesi di lavoro intenso e continuativo.
La preparazione alla maratona prevede che il soggetto sia parzialmente allenato e che non parta da zero. Sarebbe meglio, prima di affrontare maratone impegnative, che si siano fatte altre maratone in precedenza in modo da essere consapevoli di quello che serve per fare maratone più grandi come quella di NewYork o la maratona di Roma.

Se si è già in forma si può procedere in 3 fasi principali, dove ognuna sarà propedeutica per la successiva. La prima fase è prettamente legata all'allenamento aerobico in modo da rinforzare il cuore, la respirazione, l'elasticità e la tonicità del muscolo.
La seconda fase è più faticosa perchè il lavoro aerobico diviene più intenso attraverso corse uniformi, corse con ritmo variato, corse in salita etc.
La terza fase è quella specifica per la maratona. In questa fase si deve arrivare a correre per lungo tempo seguendo il ritmo tipico di una maratona.

L'allenamento fai da te potrebbe risultare inefficace perchè si possono incontrare delle difficoltà che vengono sottovalutate o allenarsi senza esercizi corretti. Nulla toglie che lo si possa fare, ma il corpo va rispettato e affidandosi ad un preparatore atletico professionista non si corre il rischio di strafare inutilmente.



Stampa Stampa
 

Preparatore atletico

il mio lavoro è quello di aiutare le singole persone oppure gli atleti delle società sportive a ritrovare e mantenere la propria efficienza fisica attraverso una preparazione atletica mirata e calibrata su ogni singola esigenza.

Come contattarmi

Cell. (+39) 335.5255050

email: sergiolino61@gmail.com

Mi potete trovare anche al "Parioli Fitness Club 162" in Viale Parioli 162 (Roma)

Presso il campo di atletica "Acqua Acetosa"in via dei Campi Sportivi (Roma)